Sto realizzando questo sito per pubblicare di tutto un pò, condividerlo e, possibilmente, discuterlo: così, per il puro piacere di farlo.
In realtà so come cominciare, ma non so ancora dove andrò a finire.. anche layout e look del sito sono "primordiali" e si evolveranno.
 
Il titolo "La voce stonata" è in buona misura "programmatico", nel senso che mi capiterà di trattare argomenti sui quali il mio pensiero non è propriamente in sintonia con la cultura prevalente. Non mancherò, inoltre, di usare toni anche provocatori, ironici se non sarcastici, infervorati.
 
Per il momento ho impostato le seguenti 3 sezioni ('blogs' nel menu) ed ho cominciato a popolarle.
 
  • pistolotti (dal latino 'epistola' = lettera): termine buffo ed auto-ironico che ho adottato per indicare i miei articoli, a volte un pò lunghi e.. diciamo così.. articolati;
  • versi invidiati: poesie o brani di autori più o meno famosi che mi hanno particolarmente colpito, poesie e brani "che vorrei, oh come vorrei, aver scritto io";
  • ricette sgraziate: una raccolta di ricette (per il momento una cinquantina) che ho definito "sgraziate" perchè sono semplici e veloci, buttate lì "senza grazia", per l'appunto; una specie di vademecum culinario per chi, come me, non è molto portato a spignattare per ore.
Che c'entrano poesie e ricette con i pistolotti? Forse niente, forse è solo un subdolo espediente ruffianesco.. si vedrà.
 
Alla prossima!